Politecnico di Torino

Il Politecnico di Torino (www.polito.it), nato nel 1859 come Scuola di Applicazione per Ingegneri e diventato Regio Politecnico di Torino nel 1906, ha una lunga tradizione di leadership nella cultura politecnica e rappresenta una delle più importanti università europee negli ambiti dell’Ingegneria e dell’Architettura, con un forte legame col mondo dell’industria.

La stretta collaborazione con le aziende assicura, inoltre, uno dei più alti tassi di impiegabilità dei suoi laureati al mondo, come sottolineato dal QS Graduate Employability ranking 2019 e 2018.


Dei 32.000 studenti che attualmente frequentano il Politecnico, circa il 18% sono studenti internazionali, provenienti da oltre 100 paesi differenti.

Il Politecnico offre numerosi programmi internazionali; circa il 50% dei corsi vengono erogati in lingua inglese (tra questi 6 corsi di Laurea, 13 corsi di Laurea Magistrale e tutti i programmi di Dottorato), inoltre può contare su stretti legami con le più prestigiose università in Europa e nel mondo: più di 400 accordi Erasmus, circa 400 accordi internazionali bilaterali e 118 accordi di doppio titolo.
All’interno dell’università è stato creato un dipartimento (Department of International Affairs) che si occupa in particolare di supportare ed assistere tutti gli studenti stranieri che si iscrivono al Politecnico di Torino.

Per informazioni dettagliate sui programmi internazionali e sui servizi offerti agli studenti stranieri: http://international.polito.it/it/

« Politecnico di Milano Rome University of Fine Arts (RUFA) »